IN SALA 12 APRILE 2018

LA CASA SUL MARE di Robert Guediguian

In una pittoresca villa affacciata sul mare di Marsiglia tre fratelli si ritrovano attorno all’anziano padre: Angela fa l’attrice e si è trasferita a Parigi, Joseph è un aspirante scrittore innamorato di una ragazza che ha la metà dei suoi anni, e Armand, l’unico a vivere ancora in paese, gestisce il piccolo ristorante di famiglia. Il tempo passato insieme è l’occasione per fare un bilancio, tra ideali ed emozioni, aspirazioni e nostalgie. Finché un arrivo imprevisto, dal mare, porterà scompiglio nelle vite di tutti.

PROSSIMAMENTE 24 MAGGIO 2018

MONTPARNASSE FEMMINILE SINGOLARE di Leonor Serraille

La Camera d’Or di Cannes 2017, come miglior opera prima, ha ricompensato questo film luminoso e originale che è un elogio dell’instabilità, e che dipinge con delicato realismo un ritratto femminile tragicomico, dinamico e solare.  Cosa vuol dire diventare una giovane donna? Ce lo racconta Paula, 31 anni, perdendosi tra le strade di Parigi, al suo rientro da un lungo soggiorno in Messico. Il guaio è che il suo ex, il celebre fotografo Joachim con cui ha condiviso dieci anni di vita, non vuole più vederla e lei si ritrova, senza un soldo e senza casa. Accompagnata da un gatto, Paula, tra mille incontri, lavori precari e guai a non finire, armata solo della sua debordante emotività, si reinventa una nuova vita. A modo suo.

“Una commedia malinconica e stravagante” – Positif
“Un film felice… una commedia spumeggiante” – Les Inrocks
“Una delle sorprese più belle degli ultimi anni” – Bande à part
“Pieno di sorprese” – Screen International
“Si consiglia di precipitarsi in sala” – Le Figaro
“Un’attrice incredibile ed esilarante” – Elle
“Laetitia Dosch, una rivelazione” – Voici